Idee regalo STEAM per un Natale speciale

 

Ah, il Natale! Avete presente quella magia che si respira nell’aria nei giorni di festa? Quel brivido di curiosità che vi sfiora quando vedete un pacchetto indirizzato proprio a voi? E volete mettere la gioia dei bambini nello scartare tutti quei doni la mattina di Natale?

 

 

Sì insomma, se non si era capito la Tata adora il Natale! Ma se ricevere doni è elettrizzante e magnifico, è anche vero che donarli non è sempre semplice. Individuare i gusti di qualcun altro, a volte, può rivelarsi un rebus di difficile soluzione e la corsa ai regali può diventare una missione stressante e difficile. 

 

Non temete, quest’anno la Tata ha deciso di supportarvi e provare a rendervi le cose un po’ più semplici, suggerendovi alcuni regali STEAM davvero interessanti: ce n’è per tutti i gusti e per tutte le età, sia per chi è già piuttosto portato per le materie scientifiche, sia per chi si sta approcciando a questo mondo per la prima volta. Le proposte sono divise in quattro macro gruppi per soddisfare proprio tutti:
Kit STEAM ecologici, Robot intelligenti, Famiglia Lego e Giochi da tavolo.
Perché l’importante è giocare in compagnia!

 

 

 

Kit Green per un Natale ecologico

L’attenzione all’ecologia e al riciclo dei materiali è un valore imprescindibile per la Tata: ben vengano quindi giocattoli e attività che stimolino la sensibilità e l’attenzione di bimbi e bimbe! In tal senso eccovi qualche proposta robotica.

 

 

Junkyard Drummer by 4M

 

 

Trenino Eco-Friendly

Consente di creare i binari eco friendly con carta riciclata per infinite combinazioni e percorsi senza fine. Il kit contiene il trenino (alimentato a batteria), carta frullatore e stampi e arriva in una confezione di design. Ingegneria, meccanica ed ecologia in un solo gioco!

dai 6 anni

 

Robot marinaio

Qualcuno trascorrerà il Natale al mare? Nel caso la Tata ha il regalo perfetto per voi: un robot alimentato ad acqua salata. Completamente privo di batterie, è un ottimo strumento per trasmettere l’importanza delle fonti rinnovabili.

dagli 8 anni

 

Robot batterista

Musica maestro! Questo robot simpaticissimo adora suonare la batteria ma invece di piatti e tamburi, preferisce suonare... i rifiuti! Lattine, barattoli di marmellata, bottiglie e cartoni sono i suoi strumenti per creare un concerto live domestico dal sound decisamente robotico.

dagli 8 anni

 

Perline handmade

Chi ama le creazioni handmade e si diverte a mettere le mani in pasta, impazzirà per questo kit: si tratta di uno speciale rullo per realizzare palline di carta riciclata con cui creare bracciali, collane, portachiavi e chi più ne ha più ne metta. È un gioco piacevole da fare in compagnia per creare piccoli regali, combinando colori e carte diverse.

dai 5 anni

 

…e in generale tutti i kit 4M: sono semplici, divertenti e super ingegnosi, non sponsorizzano la Tata è che alla Tata piacciono proprio tanto, anche per il prezzo molto accessibile (<20€).
[La Tata raccomanda di far giocare bambini e bambine sempre sotto la supervisione di un adulto!]

 

 

Robot intelligenti alla scoperta dell’intelligenza artificiale

Per bambini e bambine interessati al mondo del coding ecco qualche altra proposta robotica, più specifica.

 

 Ozobot Bit by Ozobot

 

Chi ha seguito i laboratori della Tata conoscerà senz’altro gli Ozobot (dagli 8 anni), un piccolo robot (grande poco più di 2 cm) in grado di muoversi seguendo percorsi disegnati con i pennarelli, da una semplice pista ad una mappa intergalattica. Funziona da subito senza il bisogno di dispositivi per programmarlo.

È perfetto per coniugare tecnologia e immaginazione e un pizzico di arte! 
Se poi avete giocato abbastanza sulla carte potete anche programmarlo con il suo software, Ozoblocky, molto simile a Scratch che offre infiniti comandi per mettere alla prova questo simpatico robottino.
È il regalo ideale per stupire amici e parenti, sia ragazze/ragazzi che insegnanti: La Tata consiglia la versione Bit, magari abbinato alla sua speciale
custodia, per non perdere nulla.

Se invece avete a che fare con veri pro, esiste la nuovissima versione Evo, con tanti sensori e funzionalità in più per rendere il gioco ancora più divertente.

 

Un’altro prodotto noto ai più, perché ormai in tante scuole, è la Beebot, dedicato ai bambini più piccini: ne esiste una versione molto simile è il topolino Code&Go (dai 5 anni), pensato per imparare le regole base della programmazione. L’obiettivo è raggiungere la forma di formaggio disposta lungo il circuito impartendo al topolino una serie di comandi direzionali che ha sulla schiena: utilizzando semplici carte bambini e bambine sono in gradi di progettare il percorso a blocchi, riportando poi i passi sul robot.

 

Sempre sulla stessa idea delle apette (Beebot) ma molto più evoluto c'è il robottino di Clementoni, Mind Designer (dai 6 anni). Un robot educativo che introduce bambini e bambine al mondo del coding attraverso il disegno: in più rispetto alla Beebot è in grado di DISEGNARE forme geometriche fantasmagoriche (interessante per spunti matematici) e di riconoscere comandi vocali accompagnando i bambini nella risoluzione di problemi logici via via più complessi (Labirinto robotico). Può essere anche programmato in una logica a blocchi.
Andate a scoprire come funziona vi stupirà! 

 

 

Cozmo by Anki 

 

Per vedere da vicino un valido esempio di intelligenza artificiale, ecco Cozmo (dagli 8 anni), un robot giocattolo dalla personalità esuberante. È in grado di interagire con il mondo circostante, riconoscendo nomi e volti, individuando forme conosciute e muoversi al buio. Esprime costantemente il suo stato d’animo attraverso espressioni buffe e suoni divertenti: si illumina di gioia quando riconosce un volto famigliare e mette il broncio se viene sconfitto in gioco. 

 

 

Lego Lovers: I kit Education

La terza categoria è dedicata agli amanti degli intramontabili Lego. Questi mattoncini colorati continuano ad essere i più validi alleati per le attività didattiche STEM grazie alla loro capacità di stimolare la creatività e le competenze ingegneristiche di adulti e bambini. 

 

Ma se pensate di trovare i mattoncini classici vi sbagliate di grosso! Lego è sempre più attenta allo sviluppo delle nuove tecnologie e della robotica educativa e offre oggi una vasta scelta di kit STEAM.

Lego Boost by Lego 

 

Per questo Natale potete optare per la versione Education con il set base WeDo, utilizzata anche dalla Tata per i suoi lab: sono indicati per allenare le capacità di programmazione, di Problem solving e il pensiero critico, oltre a stimolare interesse per sfide spaziali. 

 

Se cercate invece una versione più "catchy", accattivante, potete optare per il kit Lego Boost che include 840 pezzi e lo speciale motore Move Hub per costruire dal robot alla chitarra elettrica. Per programmarlo basta usare l’app Lego Boost, disponibile sia per sistemi operativi Android che iOS. In abbinamento La Tata consiglia questo libro del giapponese Yoshihito Isogawa, da cui si può trarre ispirazione per tante altre creazioni.
(Acquistabile con il Bonus Cultura e con il Bonus Carta del Docente
qui)

 

Una novità irresistibile è il nuovo nastro adesivo di mattoncini Lego su cui realizzare le proprie costruzioni e attaccarle dove si preferisce! È disponibile in rosso e in bianco.

Vi sveliamo un segreto: la Tata lo adora, è già sulla sua letterina di Babbo Natale..

 

 

Giochi da tavolo, più STEAM di quanto possiate immaginare

Ci sono tradizioni che non muoiono mai, come quella dei giochi in famiglia la sera di Natale. Per non limitarsi alla classica tombola, la Tata ha individuato alcune alternative innovative, pensate anche per gli amanti dei giochi “analogici”:

 

 Dixit, foto da Wikipedia

 

 

Concept

È un gioco di associazioni e strategia che sfida i giocatori a indovinare la parola misteriosa seguendo una serie di indizi. È un gioco di concetto appunto, divertente modo per imparare a semplificare ed esprimere le idee. Esempio: è una persona, che ha a che fare con lo spettacolo e che usa la videocamera.. di cosa stiamo parlando? Vietato parlare!
Numero di giocatori: 4 − 12

Età suggerita: da 10 anni in su

 

Dixit

Se amate la poesia, le canzoni, le storie, questo è il gioco giusto per voi: attraverso poche parole "titoli", dovrete evocare le giuste caratteristiche della carta misteriosa. Vince chi indovina ma anche chi riesce a fare gli abbinamenti più insolitamente azzeccati!

Numero di giocatori: 3 − 12

Età suggerita: da 8 anni in su

 

Circuit Maze

Qui potrete trasformarvi in veri e propri ingegneri elettronici, costruendo un circuito elettrico su misura. Il gioco propone tantissime sfide che richiederanno tutta la vostra logica e la vostra capacità di calcolo.

Numero di giocatori: 1 o in team!

Età suggerita: da 8 anni in su

 

GoldieBlox

Questo gioco è tutto ingegneria al femminile: l’obiettivo è aiutare Goldie a costruire un trampolino per il cagnolino Nacho, che odia farsi il bagno, e catapultarlo nella vasca. Qui bambine e bambini dovranno spremere le meningi per calcolare proporzioni, distanze e momento!

Numero di giocatori: 1 o più in gruppo

Età suggerita: 4-9 anni

 

Ps: Se pensate di acquistare questi oggetti o altri regali per questo Natale su Amazon, potete scegliere di sostenere la Tata, senza nessun costo aggiuntivo per voi, semplicemente utilizzando i link riportati nei suoi articoli (in fucsia). 

 

Grazie di cuore! E buona caccia! <3

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

Attivare i laboratori a scuola: una mini guida

November 17, 2018

1/1
Please reload

Post recenti
Please reload